martedì 4 marzo 2008

Quindici anni

Oggi mio figlio compie quindici anni. Non è più il bambino paffutello che mi mostrava orgoglioso il pinolo che era riuscito a sbucciare.
Allora dedico all'uomo che, non so per quale magia, mi sono ritrovata in casa questa canzone di Renato Zero che mi piaceva molto quando avevo la sua età perchè mi sembrava cogliesse bene la burrasca che si vive dentro durante l'adolescenza.
Con tutto il mio affetto.

EVENTO
(Renato Zero)

Quante volte sono morto,
Quante volte nascerò,
Prima di sentirmi un vero uomo.
Sono stato libero, o forse ho finto non lo so,
Ho navigato i secoli, sui cavalli a dondolo,
Imparando a ridere…
Io sono io,
Ma un evento poi non è…
Io sono io,
Ma un trionfo poi non c’è.
La mia follia, il mio genio son finiti qua…
Nell’enciclopedia,
In sei pagine la storia mia,
Ma nessuno mai la leggerà!
Corre l’astronave alla conquista di uno spazio in più,
Mentre qui per l’uomo non c’è posto.
L’allegria è una pillola,
L’alienazione è un vecchio rock,
Gli eroi fanno sorridere,
Io continuo a illudermi,
Che va bene anche così…
Io sono io,
Ma un evento poi non è…
Io sono io,
Ma un trionfo poi non c’è.
Aspetterò, questo tempo mi sorprenderà,
Sciupando il corpo mio,
Disperdendo ogni speranza in me,
Qualcun altro la raccoglierà!
Se vivo o muoio una ragione c’è!
Ma che animale sono io?
Questo uomo che destino avrà…
Io sono io,
Ma un evento poi non è…
Io sono io,
Ma un trionfo poi non c’è.
La mia follia, il mio genio
Son finiti qua,
Nell’enciclopedia, in sei pagine la storia mia,
Ma nessuno mai la leggerà…
Io sono io,
Ma un evento poi non è…
Io sono io,
Ma un trionfo poi non c’è.
Aspetterò, questo tempo mi sorprenderà.
Sciupando il corpo mio,
Disperdendo ogni speranza in me,
Qualcun altro la raccoglierà!

18 commenti:

  1. Grazie anche se gradirei una spiegazione al significato dell canzone perchè non l'ho capito :)

    RispondiElimina
  2. Di nuovo auguri al nipotone!!

    RispondiElimina
  3. Auguroni all'uomo che è tuo figlio.

    Pace e benedizione

    Julo d.

    RispondiElimina
  4. Che meraviglioso mistero!...
    Era ieri quando è nato e pensavi: - da questo fagottino di 3 kg o poco più ci verrà un uomo!....- .
    il tempo passa in fretta più di quanto noi vorremmo…
    Prova a fermarli se ti riesce!...
    Un caloroso augurio a E.
    S.

    RispondiElimina
  5. Auguri a tuo figlio ed anche a te. Con un pizzichino di bonaria invidia: mi sarebbe piaciuto avere due bei figli maschi!
    Le femmine? Troppo complicate :-))

    RispondiElimina
  6. Auguri!
    Ma è lo stesso marcantonio della foto di due post sotto?

    RispondiElimina
  7. Da madre di una figlia:
    cosa farà,si sposerà,avrà figli,sarà felice,ho fatto bene a metterla al mondo...Quante domande e quante speranze e le risposte arrivano in men che non si dica.
    Non posso lamentarmi.Auguro a tuo figlio,e anche a te, dei felici anni a venire!

    Cristiana

    RispondiElimina
  8. Augurissimi a questo bel bambino cresciuto... Giulia

    RispondiElimina
  9. Tanti auguri sinceri a tuo figlio.

    RispondiElimina
  10. Non so se qualcuno ti ha già invitato, ma ti propongo un MEME un po' diverso. 7 segreti su di te. Fatto questo ti potrai "vendicare" e rigirare questo MEME ad altre 7 persone di cui vuoi sapere 7 segreti.

    I miei 7 segreti li pubblico domani mattina, spero parteciperai.

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace di essere in ritardo nel fare gli auguri a questo splendido figlio ma ho avuto due giorni di stop.
    ti avviso, in un battibaleno quel giovane quindicenne sarà un uomo indaffarato..
    ti abbraccio marina

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti per gli auguri che ho segnalato a mio figlio. Si scusa di non esser presente ma e' troppo impegnato a gioc.. ehm ... studiare.
    Verrocchio: si' e' quello di un paio di post fa ma anche in quella foto era piccolo. Di foto recenti non ne ho perche' non si vuol far riprendere. Quella che lo ritrae in modo piu' veritiero la trovate qui

    Infine, grazie Marco ma non partecipo a meme per principio come ho scritto anche sotto il mio profilo. E poi se sono segreti come si fa a confessarli?!

    RispondiElimina
  13. Non ti preoccupare, ti capisco, anche a me i MEME non piacciono, però questo era un po' diverso e quindi l'ho fatto. Mannaggia, ho sprecato una delle 7 nominations allora!
    Il bello dei segreti e svelarli secondo me!

    RispondiElimina
  14. Bella la canzone: non pensavo che Renato Zero fosse in grado di comporre ciò.
    Comunque, auguri al tuo caro figliolo!
    I ragazzi crescono, purtroppo.

    RispondiElimina
  15. Zero mette passione e sensibilita' nella maggior parte dei suoi testi e questo e' uno di quelli.
    Che bello vivere questa evoluzione dei nostri figli e in un certo senso a specchio la nostra.
    Un abbraccio a tutta la famiglia
    Dona

    RispondiElimina
  16. Come cambiano, vero?
    Quando vedo foto (o filmati) di mia figlia da piccola (adesso ha ventiquattro anni), mi si stringe il cuore.
    Di tenerezza, di nostalgia, di stupido orgoglio, di amore, di malinconia perchè so che il mio tempo si è ridotto, di fierezza per la donna che è diventata.
    Ti capisco.
    E ti saluto.
    Anzi: VI saluto.
    Anzi: vi salutiamo. Al plurale: luciano e idefix http://lucianoidefix.typepad.com

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti per gli auguri!

    il figlio

    RispondiElimina