domenica 24 giugno 2007

A caccia di buone notizie

Continua la caccia settimanale alle buone notizie. Ringrazio Mirco di avermi segnalato il sito www.buonenotizie.it . Non pensavo certo di aver avuto una notizia originale. Però non vale copiare le notizie da chi le ha già trovate e quindi la sfida è di trovarle altrove.

Questa settimana segnalo qualche piccolo passo avanti sulla salvaguardia dell'ambiente:
1) A Segonzano (TN) è nata la casa superecologica: Nella località Magnola è stata inaugurata all'inizio di giugno la prima struttura pubblica trentina certificata dal punto di vista ambientale in sede europea dal marchio Ecolabel. Fa parte del centro didattica ambientale di proprietà del Comprensorio C5, che è volto all'educazione per «scuole, associazioni e gruppi - spiega il presidente del C5 Renata Stenico - motivati ad instaurare un nuovo rapporto con l'ambiente».
La struttura ha pannelli solari per l'acqua calda, le lampade di classe A, riduttori di flusso ed indicazioni chiare per risparmiare acqua. È prevista la rinuncia alla plastica ed alle confezioni monouso, oltre alla separazione guidata dei materiali. Attenzione poi al riscaldamento, con due caldaie a metano che riducono l'emissione di ossidi di azoto e ai menù vegetariani, macrobiotici, biologici e vegani (senza prodotti di origine animale). [Fonte: L'Adige, 7 giugno 2007 e il sito Criticamente].
2) A Peccioli (Pisa) i cittadini possono comprare obbligazioni per un impianto fotovoltaico
Il progetto si chiama chiama “un ettaro di cielo” (come il film del 1958 di A. Casadio con Marcello Mastroianni) e prevede la costruzione di un impianto con pannelli solari in un ettaro di terreno, nel territorio del comune pisano. I cittadini toscani, ma anche quelli di altre regioni, potranno partecipare alla produzione di energia, acquistando una o più quote del valore di 6.000 euro, equivalenti a un chilo watt elettrico di potenza installata (kWp), per poi beneficiare di un conto energia nei confronti del gestore e, di conseguenza, vedere diminuire i costi della bolletta [Fonte: E-Gazette.it e il sito Criticamente].
3) Enel costruirà a Montalto di Castro un maxi impianto fotovoltaico che sorgerà nelle immediate vicinanze della mai completata centrale nucleare. La produzione di energia elettrica attesa è di circa 7 milioni di chilowattora l’anno, pari al fabbisogno di 2.700 famiglie. In tal modo si consentirà di evitare ogni anno l’emissione in atmosfera di quasi 5.000 tonnellate di anidride carbonica (CO2).
[Fonte: E-Gazette.it e il sito Criticamente].

Infine, passando a tutt'altro tema, ho letto su L'Unità di oggi che, grazie ad un'iniziativa della Regione Toscana, del Comune di Castelnuovo Berardenga e dell'ONG Movimondo, è stata realizzata una ludoteca a Caana nel sud del Libano, una zona duramente colpita dalla recente guerra tra Israele e Hezbollah. Una piccola cosa nel mare dei problemi del Libano ma fa piacere pensare ai bambini di Caana che giocano felici e spensierati allontanando la paura di quella guerra terribile.

4 commenti:

  1. cosi mi piaci..
    le buone cose sono come le ciliege piu le mangi e piu le mangeresti, e piu attiri gli altri alla positività
    ciao

    RispondiElimina
  2. bene, mi sembra che ne stai raccogliendo sempre di più. Io alle buone notizie credo. nella vita di tutti i giorni cose belle grazie al cielo se ne incontrano, è che purtroppo fanno più notizia quele brutte e così ci intristiamo tutti. Un abbraccio Giulia

    RispondiElimina
  3. donnanonmoderna26 giugno 2007 20:41

    Grazie carissima Artemisia non hai idea di quanto ho bisogno di buone notizie. Queste mi sembrano perlomeno incoraggianti...
    un abbraccio per ringraziarti di tutto....
    Carmela

    RispondiElimina
  4. Son contento che qualcuno si prenda la briga di raccogliere le buone notizie...
    Vorrei a tal proposito segnalare il sito http://www.auser.it/comunicati/05_06_07.htm in cui una società di volontariato si prende cura di portare, per tutta l'estate, la spesa a casa agli anziani...
    sPunto
    http://spuntocattolico.blog.lastampa.it

    RispondiElimina